Menu
stage img

Aiuto all’estero

I cittadini svizzeri all’estero che non possono coprire le loro spese di sostentamento con risorse proprie, con contributi privati o con l’aiuto del Paese di residenza possono richiedere un sostegno finanziario.

I cittadini svizzeri all’estero che non possono coprire le loro spese di sostentamento con risorse proprie, con contributi privati o con l’aiuto del Paese di residenza possono inviare, tramite la rispettiva rappresentanza svizzera (ambasciata o consolato), una richiesta di sostegno finanziario all’Aiuto sociale agli Svizzeri all’estero (ASE) .

Sulla pagina della Sezione ASE della Direzione consolare del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) sono disponibili informazioni sulle possibilità di aiuto sociale. Queste sono disciplinate dal capitolo 4 (art. 22 – 37) della Legge sugli Svizzeri all’estero (LSEst).

Modulo di richiesta sul sito web del DFAE

Aiuto al ritorno in Svizzera

In determinate situazioni di emergenza è anche possibile presentare una richiesta di Aiuto al ritorno in Svizzera. Ulteiori informazioni sono disponibili sul sito web del DFAE.

Società svizzere di beneficenza

In più Paesi esistono delle società svizzere di beneficenza che vengono in aiuto ai compatrioti confrontati a difficoltà finanziarie. Nella lista di associazioni svizzere all’estero sono disponibili alcuni indirizzi. SwissCommunity, l’organizzazione degli Svizzeri all’estero, dispone di ulteriori indirizzi.

Qui è disponibile una panoramica delle fondazioni e dei fondi per il sostegno degli Svizzeri all’estero in tedesco o francese, per i quali SwissCommunity svolge attività di segreteria.

Fondo E.O. Kilcher

Il Fondo E.O. Kilcher, che è affiliato alla "Fondazione per gli svizzeri all'estero" (SAS), persegue fondamentalmente tre scopi diversi. Per ciascuno degli scopi perseguiti, c'è un diverso tipo di fondo e le condizioni per richiederlo sono diverse.

Potete trovare ulteriori informazioni nell'opuscolo del Fondo Kilcher.

Fondo Heinrich Huber

Aiuto ai cittadini svizzeri e ai loro familiari all'estero (soprattutto in Malesia, Asia orientale e altri paesi d'oltremare).

Questo fondo concede ponti finanziari individuali per emergenze, sostegno a rimpatriati bisognosi o contributi educativi per l'istruzione iniziale dei discendenti di cittadini d'oltremare, principalmente sotto forma di borse di studio. È un sussidiario dell'assistenza pubblica e di altre fonti di aiuto private. L'assistenza è di solito una tantum.

Fondo per gli svizzeri all'estero colpiti da catastrofi


Questo fondo sostiene i cittadini svizzeri residenti all'estero che sono stati colpiti da una catastrofe naturale e hanno bisogno di assistenza immediata nel loro paese d'adozione.

top