DE EN ES FR IT PT
Schweizer Revue

È uscito il nuovo numero della «Schweizer Revue»!

Grüessech, Bonjour, Allegra, Buongiorno. In Svizzera ci sono svariate forme di saluto. Esse rispecchiano la varietà linguistica che caratterizza il nostro paese. Dobbiamo tuttavia puntualizzare una cosa: non è il Paese ma sono le persone a parlare – in un’unica lingua o appunto in diverse lingue. È pertanto importante sapere se in un Paese plurilingue vivono insieme persone che parlano più lingue o se gruppi monolingue vivono semplicemente uno accanto all’altro.

Le auguriamo una piacevole lettura.
Cordiali saluti
Marc Lettau, Caporedattore

 
  Approfondimento
Immagine  

Il paesaggio linguistico svizzero sta cambiando

Oltre al tedesco, al francese, all’italiano e al retoromancio, in Svizzera si sta diffondendo, soprattutto tra i giovani, l’inglese come quinta lingua nazionale. Altrettanto eclatante è l’aumento del numero di persone che nella vita quotidiana utilizzano regolarmente due, tre, quattro o più lingue.

all’articolo »

 
  Cultura
Immagine  

Il festival di musica delle voci mute

300 gruppi musicali elvetici hanno partecipato al Ghost Festival, uno spettacolo strano, organizzato per non avere mai luogo. Ciononostante, decine di migliaia di appassionati hanno acquistato un biglietto. Il festival si è infine trasformato in un esperimento di pura immaginazione.

all’articolo »

 
  Ritratto
Immagine  

Alan Roura e il mare sconfinato

Per la Svizzera, Paese senza sbocco sul mare, il mare è soprattutto una lontana meta di vacanze. Per lo svizzero Alan Roura invece, il mare è tutto. Il velista solitario è già stato per ben due volte il più giovane partecipante della «Vendée Globe», la regata estrema intorno al mondo.

all’articolo »

 
  Società
Immagine  

La Corte europea ammonisce Ginevra

Chi mendica, cerca di alleviare la propria situazione di indigenza. Le multe inflitte ai mendicanti peggiorano la loro difficile situazione: è quanto ha stabilito la Corte europea dei diritti dell’uomo mettendo fine alla severa politica ginevrina contro i mendicanti. Una sentenza di respiro internazionale.

all’articolo »

 
  Covid
Immagine  

Divieto o libertà di parola?

Vietare agli esperti interpellati dal Consiglio federale nel contesto della pandemia di esprimere la propria opinione in pubblico: era questo l’obiettivo di membri del Consiglio nazionale. Sebbene non siano riusciti a mettere la museruola alla scienza, prosegue la disputa sulla libertà di parola e sul divieto di esprimere la propria opinione personale.

all’articolo »

 
  Sua regione
Immagine  

Notizie dalla sua regione

Sulle nostre pagine regionali troverà notizie, rapporti e informazioni su eventi di associazioni svizzere, istituzioni e rappresentanze elvetiche ufficiali nella sua regione di residenza. Le nostre redattrici e i nostri redattori regionali sul posto sono responsabili delle relative pagine regionali.

Selezioni qui la sua regione »

 

Qui può scaricare la versione desiderata:

Eventuali domande inerenti all’invio della «Schweizer Revue» possono essere rivolte alla Helpline DFAE:

telefono +41 800 24-7-365 o helpline@eda.admin.ch

 

La preghiamo di non rispondere a questo messaggio di posta elettronica.

Se desidera fornirci un nuovo indirizzo e-mail o se, in futuro, desidera ricevere l'edizione stampata della «Schweizer Revue», la preghiamo gentilmente di effettuare le relative modifiche su www.swissabroad.ch o di informare a questo proposito la sua rappresentanza svizzera all’estero (Ambasciata o Consolato generale).

Redazione della «Schweizer Revue»
Organizzazione degli Svizzeri all'estero (OSE)
Alpenstrasse 26
3006 Berna
Switzerland

Tel. +41 31 356 61 10 - Fax +41 31 356 61 01

www.revue.ch
www.swisscommunity.org
revue@swisscommunity.org

Contatto | Disiscrizione

© copyright by Schweizer Revue