Ticino: Politica / Tessin: Politique

(Voulez vous lire les contenus de cette page en français? Clicquez ici)

 

L’apparato politico del Canton Ticino si distingue a livello nazionale per una particolarità: è l’unica amministrazione ad aver mantenuto il sistema proporzionale – e non maggioritario – per l’elezione di Governo (Consiglio di Stato) e Parlamento (Gran Consiglio).

 

Gran Consiglio e Consiglio di Stato

I 90 membri el Gran Consiglio sono eletti in votazione popolare e rimangono in carica per quattro anni. Anche la legislatura del Governo dura un quadriennio, periodo nel quale ogni Consigliere di Stato assume la direzione di uno dei cinque Dipartimenti (Dipartimento delle istituzioni, Dipartimento della sanità e della socialità, Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport, Dipartimento del territorio e Dipartimento delle finanze e dell'economia). All'interno del consesso vengono nominati a rotazione un presidente e un vicepresidente con funzioni di rappresentanza; la carica viene ceduta al successore dopo un anno. La Cancelleria di Stato – presieduta da un Cancelliere – si caratterizza come l’organo di Stato maggiore del Consiglio di Stato e come segreteria generale dei poteri Esecutivo e Legislativo del Cantone. Il potere Giudiziario è invece affidato ai Tribunali che hanno giurisdizione in materia civile, penale e amministrativa.

 

Rappresentanza a Berna

Il popolo ticinese è inoltre chiamato a votare ogni quattro anni i deputati ticinesi che rappresenteranno il Cantone a Berna, in seno al Parlamento svizzero. La Deputazione ticinese alle Camere Federali è composta:

 

  • da due Consiglieri agli Stati (la camera alta, in cui ogni cantone è rappresentato da due persone) che vengono eletti secondo il sistema maggioritario a due turni (elezioni e ballottaggio). I membri del Consiglio degli Stati sono 46: i sei semicantoni hanno infatti diritto a un solo rappresentante anziché due;
  • da otto Consiglieri Nazionali (la camera bassa, con un numero di deputati proporzionale al numero degli abitanti del cantone) eletti secondo il sistema proporzionale. Dal 1863 il numero totale dei membri è fisso a quota 200.

 

Nel 1971 il Consiglio Nazionale Svizzero ha ospitato per la prima volta nella sua storia otto rappresentanti ticinesi (anziché sette) in virtù del suo incremento demografico. Attualmente, infatti, ogni cantone ha diritto a un seggio per ogni 37.500 abitanti.

 

Comuni ticinesi

Anche a livello comunale il Municipio (potere Esecutivo) e il Consiglio Comunale (potere Legislativo) rimangono in carica per un periodo di quattro anni; la Cancelleria Comunale svolge il ruolo di organo amministrativo al servizio del Municipio. Il territorio ticinese si scompone in oltre 140 Comuni, molti dei quali frutto di aggregazioni e fusioni che hanno portato alla nascita di poli urbani come Lugano (che dal 2004 al 2008 ha inglobato undici Comuni, oggi comunemente definiti “Quartieri della Nuova Lugano”) e Mendrisio, che dal 2004 al 2013 ha preso sotto la sua ala nove Comuni limitrofi.

 

Per avere maggiori informazioni sulla politica nel Canton Ticino, cliccare qui.

 


 

Version française: Conseil d'État, Grand Conseil et Parlement suisse

Le canton du Tessin est la seule administration du pays à avoir conservé le système proportionnel pour l’élection du Gouvernement (Conseil d’État) et du Parlement (Grand Conseil). Les 90 membres de ce dernier sont élus au vote populaire pour un mandat de quatre ans, comme le sont également les Conseillers d’État qui assument la direction de l’un des cinq départements. La Chancellerie d’État a la particularité d’être à la fois le principal organe du Conseil d’État et le secrétariat général des pouvoirs exécutifs et législatifs du canton.

 

Tous les quatre ans, le peuple tessinois est appelé aux urnes pour élire les députés qui représenteront le canton au Parlement suisse à Berne. Il s’agit de deux Conseillers aux États (chambre haute dans laquelle chaque canton est représenté par deux députés) et huit Conseillers nationaux (chambre basse dont le nombre de députés est proportionnel au nombre d’habitants du canton).

 

Au niveau communal, également, la mairie (exécutif) et le conseil municipal (législatif) sont élus pour un mandat de quatre ans. Le territoire tessinois se divise en plusieurs dizaines de communes, issues souvent d’agglomérations et fusions urbaines.

 

Altre informazioni sulla politica ticinese / Pour plus d’informations sur la politique tessinoise

Consiglio di Stato / Conseil d’Etat

Cancelleria di Stato / Chancellerie d'Etat

Gran Consiglio / Grand Conseil

Voto dei ticinesi all'estero /Vote des tessinois à l'étranger

Prossime elezioni in Ticino / Prochaines élections en Tessin

Voto elettronico in Svizzera / Vote électronique en Suisse

 

 

Découvrir la Suisse

Obwald

 

Partenaires stratégiques

 

Publicité

Gazzetta SvizzeraRevue Suisse: passez à la version en ligne