Sarah Bonavia, Spanien

Sarah Bonavia, Spagna

 

Da die Schweiz ein mehrsprachiges Land ist, haben wir alle Porträtierten gebeten, sich in ihrer bevorzugten Sprache auszudrücken.

 

Quanto si sente legato/a alla Svizzera??
Mi sono sentita sempre collegata alla Svizzera, anche se quando avevo deciso di trasferirmi non era mia intenzione rientrare.

 

Quando è stata l’ultima volta che si è sentito/a davvero orgoglioso/a della Svizzera o che si è vergognato/a del suo Paese natio?
Per alcuni aspetti sono orgogliosa della nazione a cui appartengo, soprattutto per il sistema politico. Per altri devo ammettere che provo sempre un certo imbarazzo, soprattutto quando si parla di sitstema sanitario privato, lobby farmaceutiche e sistema bancario. Non credo che la Svizzera possa sentirsi orgogliosa di quest'ultimo.

 

In che modo viene percepita la Svizzera nel Paese che la ospita?

Nella mia esperienza, gli spagnoli sanno molto poco del nostro paese e hanno una conoscenza piuttosto superficiale. Ad ogni modo in generale quando ci si presenta come “svizzeri” le persone hanno un'impressione generalmente positiva, ma anche di persone con molta capacità economiche, cosa che non è sempre il caso (come il mio, per esempio).

 

Quali sono i vantaggi di accordi e trattati bilaterali per la Svizzera? Quali esperienze positive o negative ha fatto in questo contesto?

I patti bilaterali tra la Svizzera e l'Europa sono fondamentali, a mio parere. Sono fondamentali sia in ambito economico, sia culturale che per l'ambito educativo.
Io potuto lavorare e studiare a Barcellona grazie ai patti bilaterali. Grazie ai patti bilaterali ho potuto sentirmi anche europea.
Quando ho poi lavorato in ambito di produzione cinematografica mi sono anche resa conto di quanto fosse positivo che la Svizzera potesse beneficiare di programmi di aiuti culturali europei come “Media”, per esempio.

 

In che modo sono visti questi accordi e trattati bilaterali nel suo Paese d’adozione?

In generale non si ha molta coscenza di cosa comportano esattamente per l'europa i patti bilaterali con la Svizzera, se non in ambito di “libera circolazione” per poter andare a lavorare e/o studiare in Svizzera, e, in ambito audiovisivo, quando si ha l'intenzione di fare una co-produzione.

 

Quali sono i vantaggi della libera circolazione delle persone per la Svizzera? Cosa si potrebbe far meglio in questo ambito? Si avvale personalmente di questa libertà?

La libera circolazione delle persone tra Svizzera e Europa è per me fondamentale per permettere alle persone di avere scambi sia sociali, sia culturali, che economici.

 

Quali vantaggi offre secondo lei la doppia cittadinanza?
Io possiedo anche la cittadinanza italiana, naturalmente grazie a questo fattore ho molto meno paura di rimanere “fuori” dall'Europa.

 

 

 

Vom 10.-12. August 2018 findet in Visp der 96. Auslandschweizer-Kongress zum Thema «Die Schweiz ohne Europa – Europa ohne die Schweiz» statt. Aus diesem Anlass präsentiert die Auslandschweizer-Organisation Porträts von Auslandschweizern verbunden mit dem Kongressthema, um dabei mehr über ihre Eindrücke vom Leben als Schweizer im Ausland und ihre Sicht der internationalen Zusammenarbeit ihres Herkunfts- und Wohnlandes zu erfahren.

Entdecken Sie die Schweiz

Sommer 17

 

Strategische Partner

 

Werbung

Gazzetta SvizzeraSchweizer Revue: zur Online-Ausgabe wechseln